page title icon CANALE FORMAZIONE RACCONTA TUTTA LA FORMAZIONE ITALIANA

Canale Formazione è il portale che approfondisce le tematiche formative in tutte le sfaccettature. Oggi il mondo della formazione è sempre più ricco di offerte: dal lifelong learning al training tecnico, dai percorsi HR aziendali allo sviluppo personale.

Lo scopo del portale è quello di veicolare, in modo semplice ma rigoroso, contenuti informativi a 360° sulla formazione italiana. I destinatari del portale Canale Formazione sono pertanto aziende che vogliono migliorare l’organizzazione aziendale, ma non solo. E’ infatti presente anche una sezione dedicata allo sviluppo personale e al filone dell’educational.

Canale Formazione nasce da un pool di professionisti e appassionati di formazione, che forniscono il loro punto di vista sul mondo della formazione, attraverso case history e contenuti originali. Il portale vanta un numero di accessi sempre crescente da parte di specialisti del settore, ponendosi in maniera autorevole come sito di approfondimento in ambito learning & training.

Canale formazione

Il portale sul Lifelong Learning in Italia

Si parla di Lifelong Learning per indicare tutto ciò che una persona apprende nell’arco della propria vita. Confluisce in questo concetto anche il percorso didattico e/o accademico individuale di ognuno di noi, nonché tutte le competenze che maturiamo giorno dopo giorno per far fronte alle nostre esigenze professionali sociali ed anche personali.

Canale Formazione racconta queste dinamiche e mette al centro di tutto l’individuo e la sua conoscenza. Non si possono confondere con tale discorso le mere esperienze che vanno ad accrescere il nostro bagaglio personale, ma bisogna basarsi sul fatto che ogni giorno accumuliamo nuove nozioni, conoscenze e competenze.

La vita è fatta di cambiamenti, di necessità e di difficoltà. La qual cosa porta inevitabilmente ad approcciarsi con nuovi concetti da imparare, nuovi modi di approcciarsi alla vita. E dal momento che le esigenze mutano con una velocità repentina, tutta la vita si concentra sull’apprendimento di quanto occorre per fronteggiare tali bisogni.

Non si può dunque non mettere in risalto, come del resto si legge anche nel documento pubblicato dalla CE (“A Memorandum on Lifelong Learning” del 2000) il fatto che la conoscenza cammini parallela con i cambiamenti sociali ed economici. Ed è stato proprio partendo da questa deduzione, che la CEE ha fatto confluire nel concetto di Lifelong learning anche lo sviluppo collettivo. Sviluppo inteso come realizzazione personale di ogni singola persona: nel momento in cui acquisisci nuove competenze accresce il tuo potenziale, realizzi nuove consapevolezza e contribuisci allo sviluppo collettivo. Questo punto di vista è importante perché fa sentire la persona in quanto individuo importante per la crescita collettiva.

Una guida nella grande offerta di servizi formativi

L’importanza della formazione è ormai compresa a tutti i livelli, tanto che sempre più anche si amplia l’offerta di corsi, master e percorsi brevi. Formarsi è fondamentale per accrescere le competenze e  sempre più anche i singoli individui si dimostrano interessati ad intraprendere autonomamente percorsi di formazione.

Ma come si fa oggi a scegliere un corso di formazione? E’ infatti facile “perdersi” all’interno di portali e di offerte ricchissime ma che rischiano più di disorientare l’utenza, piuttosto che guidarla.

Ecco allora il contributo di Canale Formazione, che con le sue sezioni “FORMAZIONE AZIENDALE” e “SVILUPPO PERSONALE” presenta proposte e recensioni di corsi di formazione da approfondire. Ma quando si deve scegliere un corso di formazione, ci sono consigli generali che possono sempre tornare utili:

Innanzitutto devi avere ben chiare le tue aspettative o quantomeno cosa ti piacerebbe ottenere dal corso. Se ad esempio vuoi affinare le tue abilità professionali devi propendere per un corso avanzato, mentre se vuoi partire ex novo da una materia che ti incuriosisce devi partire da un corso basic. Insomma in base ai tuoi obiettivi selezioni il miglior corso per te.

Se hai deciso di iscriverti ad un corso “X” devi andare fino in fondo e informarti sia sul contenuto dello stesso che sulla reputazione dell’ente presso cui lo frequenterai. Sapere cosa ti aspetta sia dal punto di vista didattico che dal punto di vista organizzativo è importante per approcciare nel modo migliore al percorso formativo di tuo interesse. Leggi con cura la brochure del programma, e relazionati con un tramite dell’ente per fare tutte le domande del caso.

A questo punto, sempre per andare fino in fondo alla questione (e questo puoi farlo soprattutto se il corso di formazione sarà online, come gran parte dei nuovi corsi di formazione) cerca le recensioni di chi ha già usufruito del servizio. In questo caso, leggi le opinioni di ex studenti e perché no se puoi cerca un contatto diretto con loro. Nessuno meglio di loro potrà darti spiegazioni esaustive. Ovviamente prendi ciò che ti viene detto con le pinze: le esperienze di studio, almeno di solito, hanno comunque un’impronta soggettiva. Ovvero  ciò che per una persona può essere stato positivo, per un’altra può non valere lo stesso. Dunque serve solo a farti un’idea, ma non lasciarti entusiasmare o frenare del tutto dal parete altrui.

A questo punto sei pronto ad iscriverti. Ricordati di fare tesoro delle tue esperienze, perché qualunque sia il tuo obiettivo, crescere culturalmente e personalmente viene prima di ogni altra cosa al mondo.

Lascia un commento